Regione Toscana

Francesca Travison, sindaco di Scarlino: «Presto la Rocca Pisana tornerà agibile: trovata la soluzione per mettere in sicurezza l’area del Castello interessata dal crollo»

Pubblicato il 31 luglio 2019 • Opere

Mercoledì 31 luglio, come anticipato, sono state verificate le condizioni della Rocca Pisana, nell’area danneggiata da un fulmine nei giorni scorsi. Al sopralluogo hanno preso parte oltre all’ingegnere Andrea Paletti, consulente strutturale incaricato dal Comune di Scarlino, il vicesindaco Luciano Giulianelli, il consigliere comunale con delega all’Urbanistica, Cesare Spinelli, il responsabile del settore Lavori pubblici, Patrizia Duccini, e la squadra dei vigili del fuoco di Follonica. In attesa di poter fare una verifica in quota, quindi più dettagliata, i tecnici hanno deciso di realizzare un tunnel di tubi e giunti a protezione del percorso di uscita di sicurezza dal Castello, interessato dal crollo di alcuni sassi e detriti. Sopra il passaggio sarà realizzato un ponteggio prefabbricato per arrivare all’altezza del danno, così da permettere sia l’ispezione che i lavori di messa in sicurezza e ripristino del muro della Rocca Pisana. Il piano è stato concordato con la sovrintendenza di Siena. «L’intervento – spiega il sindaco di Scarlino, Francesca Travison – ci permetterà di utilizzare nuovamente il Castello come location per gli spettacoli del cartellone estivo: solo i primi eventi d’agosto che avrebbero dovuto andare in scena nella Rocca Pisana saranno spostati in altri spazi, ma crediamo che tra una settimana circa lo spazio torni agibile. Intanto è possibile visitare il Castello senza alcun problema di sicurezza. La nostra intenzione è poi quella di programmare quanto prima un’opera di riqualificazione completa del monumento. Informeremo la cittadinanza appena avremo dettagli più certi su questo progetto: intanto abbiamo trovato la soluzione per aprire nuovamente lo spazio agli eventi estivi e dopo l’estate ci occuperemo del resto». Gli spettacoli in programma i primi giorni di agosto alla Rocca Pisana quindi saranno spostati in altre location. Ecco quindi il calendario aggiornato con le modifiche. L’evento di giovedì primo agosto, “Ulisse da Omero”, si terrà sempre alle 21.30 ma nella sala Auser del Puntone (via Poggio Spedaletto); venerdì 2 agosto, il concerto “Il Barocco in Italia e non solo” sarà sempre alle 21.30 ma nella chiesa San Donato (Largo Beccani, Scarlino), mentre lo spettacolo della rassegna di musica da camera “Music & Wine around 2019”, in programma martedì 6 agosto alle 21.30, si terrà nella chiesa di San Martino (piazza Garibaldi, Scarlino). Se la Rocca Pisana non sarà ancora agibile l’evento “Le Pillole di Ercole” andrà in scena nella sala Auser del Puntone, sempre alle 21.30.